Caricamento...
  • L'enoteca Cortina, oltre ad essere un enoteca, è diventata anche un luogo di ritrovo

  • Offriamo una vasta scelta di vini italiani e esteri provenienti da tutto il mondo

  • Da noi troverete anche una grande scelta di distillati di ottima qualità

  • Nel locale gestito con la tipica cortesia della gente di montagna

  • Disponiamo di vini proveniente da tutto il mondo

  • Nikolaihof wachau - Biodynamic wine

L'enoteca di Cortina d'Ampezzo - Le migliori cantine italiane ed estere

Ombra

Dal 1965 a Cortina, in pieno centro sotto il campanile c'è l'enoteca Cortina, luogo di ritrovo per i visitatori di Cortina d'Ampezzo e ovviamente di degustazione dei migliori vini italiani ed esteri accompagnati da appetitosi spuntini.

Nel locale gestito con la tipica cortesia della gente di montagna da Rita e Gerolamo (Gerry) Gaspari troverete un'accurata selezione dei migliori vini esteri diventando un appuntamento d'obbligo per gli amanti della cultura del vino e dello stare insieme in allegreia e serenità.

ITALIA

L’Italia è da molti anni un grande produttore di vini. Bianchi e rossi ottimi, spesso eccellenti, nascono come funghi da nord a sud. Intere regioni si presentano "aggressive" sul mercato dei vini di qualità, in grado di competere con chiunque a livello mondiale.

 

VINI EUROPA

La cultura del vino in Europa risale a un’epoca precedente agli antichi romani: nell’antica Grecia, il vino era elogiato da poeti, storici e artisti, ed era frequentemente evocato nelle opere di Esopo e Omero. In Grecia tuttavia, il vino era considerato come un privilegio delle classi più agiate. Dioniso, dio greco del vino,rappresentava non solo il potere inebriante del vino, ma anche le sue virtù sociali e benefiche.

GRAPPE E DISTILLATI

La grappa è un'acquavite ottenuto dalla filtrazione delle vinacce, che sono le bucce e i semi e talvolta anche i graspi dell'uva, dopo la loro separazione dal mosto o dal vino. Si tratta di un prodotto particolarmente raffinato, preparato da secoli specialmente nelle regioni settentrionali italiane, che ancora oggi risulta essere apprezzato e diffuso in tutta la penisola.

 

VINI DAL MONDO

Al mondo sono note almeno 10.000 diverse varietà di viti, coltivate su 8 milioni di ettari, la maggior parte dei quali producono uva da vino mentre una minoranza uva da tavola. Le evidenze archeologiche mostrano come la domesticazione della vite risalga almeno a 6000-8000 anni fa in una zona tra il mar Caspio e il mar Nero. Fu allora che i primi esemplari di vite selvatica (Vitis vinifera subsp. sylvestris) vennero domesticati, selezionando e coltivando le piante con le caratteristiche dei frutti desiderate.